“Io Scelgo Biologia”: l’OBLA partecipa all’incontro di orientamento dell’Università Sapienza di Roma

Lo scorso 6 marzo nei locali dell’Istituto di Zoologia dell’Università Sapienza di Roma, si è svolto l’ormai consueto incontro di orientamento per gli studenti delle scuole secondarie, in procinto di iscriversi all’Università.

All’evento, dall’emblematico titolo “Io scelgo Biologia“, dopo i saluti istituzionali di ateneo, sono stati invitati a partecipare alcuni Biologi, in rappresentanza dei diversi ambiti (ambiente, ricerca, insegnamento, embriologia e nutrizione), anche per illustrare ai ragazzi i diversi sbocchi professionali. Tutti sono stati concordi nel ribadire le molte opportunità offerte a chi esercita la professione con passione e dedizione per lo studio.

Per l’Ordine dei Biologi del Lazio e dell’Abruzzo (OBLA) ha partecipato il dott. Andrea De Cinti, consigliere delegato per la Nutrizione, che ha sottolineato la “centralità dell’Ordine nella tutela e nello sviluppo della professione”, oltre ad illustrare “il ruolo del Biologo nel panorama sanitario”, con “particolare attenzione alla nutrizione”, quale “strumento ideale nelle prevenzione e trattamento di diverse condizioni fisiopatologiche”.

La presenza dell’Ordine in questo genere di eventi, ha fatto notare il consigliere De Cinti, manifesta, “non solo la volontà di aiutare le giovani leve a scegliere con maggior consapevolezza il proprio percorso formativo ed affiancare i Biologi dal primo giorno della loro carriera, ma anche l’intenso rapporto per una sempre più stretta collaborazione con gli Atenei del proprio territorio”.